Manca poco! 100 buoni motivi

Non possiamo permettere che tornino quelli che il Lazio l’hanno distrutto o quelli che sono bravi a raccontare i problemi ma sono totalmente incapaci di risolverli.

Ecco 100 buoni motivi, 100 cose fatte in questi cinque anni per cambiare la vita delle persone con la consapevolezza che non abbiamo risolto tutti i problemi e che molto c’è ancora da fare.

100 buoni motivi per votare Nicola Zingaretti presidente:

1. Aboliti i vitalizi (se non ci credi, leggi qui: https://goo.gl/TSx1wQ)
2. Pagati 9,8 miliardi di vecchi debiti ereditati
3. Raddoppiate le borse di studio, che finalmente sono pagate in tempo
4. Abolito dal 1 gennaio 2017 il superticket sanitario regionale
5. Via poltrone e sprechi: da 35 a 6 società regionali
6. 427 nuovi bus Cotral
7. 83% di treni per i pendolari rinnovati, obiettivo 100%
8. 100% dei rifiuti trattati, prima il 70% era smaltito illegalmente
9. Chiusa la discarica di Malagrotta
10. 3.600 posti in più negli asili nido
11. Terre pubbliche ai giovani con bandi dedicati
12. 16 case della salute aperte
13. 30 poliambulatori aperti nei fine settimana e nei giorni festivi
14. 12 pronto soccorso ristrutturati
15. Con ‘Torno Subito’ 6.000 ragazzi già partiti per un’esperienza all’estero
16. Recuperati 300 milioni di fondi europei che stavano tornando in Europa
17. Salvate le sale cinematografiche a rischio chiusura
18. 1° regione in Italia ad aver introdotto la fattura elettronica
19. Migliora la qualità delle cure: nel Lazio garantiti i Livelli essenziali di assistenza
20. Tagliati 400 milioni di sprechi
21. Abbattuti i pagamenti alle imprese: da 1000 a 26 giorni
22. Sanità: pagamenti da 254 a 60 giorni
23. Progetto ‘Riesco’: 600 euro al mese per la formazione e la crescita culturale dei giovani
24. Ristrutturati 12 pronto soccorso
25. Il piano per la reindustrializzazione: 150 milioni per l’economia e le imprese.
26. Edilizia sanitaria: oltre 723 milioni per cambiare il volto alle strutture sanitarie
27. 12,4 milioni per gli ospedali grazie alla lotta all’evasione
28. 1° Regione in Italia per crescita delle imprese
29. Salvi gli ospedali che dovevano chiudere per il decreto 80
30. Rimborso dell’Irap alle startup innovative
31. Efficientamento energetico edifici pubblici: 155 interventi specifici
32. Approvata la nuova programmazione dei fondi Ue 2014-2020
33. Ampliata la rete di case famiglia per disabili
34. Più forti sulla trasparenza con gli open data: info a disposizione di tutti h24
35. La ricerca di nuovo al centro: oltre 100 milioni di investimenti in 5 anni
36. 583 milioni per il sociale, il volontariato e la cultura
37. Nasce la Rete dei FabLab: spazi per studenti, creativi, e artigiani
38. Al via il contratto di ricollocazione, per aiutare chi ha perso il lavoro in età avanzata
39. Un nuovo piano per i diabetici e i malati cronici
40. Vicini ai territori colpiti dalla crisi con bandi e investimenti
41. Altri 400 autobus Cotral in fase di acquisto
42. Più forti sulla prevenzione: aumentano gli screening oncologici
43. Nuove imprese innovative: con 793 startup siamo la 3° regione in Italia
44. Cinema e audiovisivo: siamo la 2° Regione in Europa per investimenti
45. Kit Scuola 3d: stampanti, scanner 3d e tablet in 250 scuole superiori
46. Kit Scuola di squadra: 29mila articoli sportivi in 230 scuole superiori
47. Microcredito: più opportunità e risorse per chi non ce l’ha
48. 291 milioni per i servizi sociali: famiglie, anziani e persone più deboli
49. Accesso al credito per migliaia di imprese.
50. Investimenti per l’area di crisi industriale complessa Frosinone-Anagni-Fiuggi
51. Breast unit: un’assistenza migliore alle pazienti affette da tumore al seno
52. Un nuovo regolamento per lo spettacolo dal vivo
53. 86 nuove ambulanze con servizio di telemedicina in tutto il Lazio
54. Parifica di bilancio dalla Corte dei Conti, un traguardo storico
55. 45 case cantoniere abbandonate date in concessione per scopi sociali
56. Riaperta dopo anni l’ex Gil di Trastevere a Roma
57. Riaperto al pubblico dopo anni di abbandono il Castello di Santa Severa
58. Al lavoro per il riconoscimento Unesco per Civita di Bagnoregio
59. Avviato il percorso di uscita dal commissariamento della sanità
60. Rafforzata la rete dei consultori
61. Raddoppiata la rete dei servizi contro la violenza sulle donne
62. Elisoccorso, raddoppiate le piazzole in tutto il Lazio
63. Investimenti sui reparti maternità
64. Meno tasse per i cittadini e più risorse per i servizi: scende l’Irpef
65. Viaggi della Memoria: ogni anno con tanti ragazzi sui luoghi della Shoah
66. Approvata una legge contro il bullismo, prima regione in Italia
67. Fondi per la nascita e la crescita di nuove imprese al femminile
68. Garanzie per l’applicazione della legge 194
69. Agevolazioni per il trasporto pubblico per chi è in difficoltà
70. Sanità: ripartono le assunzioni. Dalle 68 del 2013 alle 3.500 del biennio 2017-18
71. Sostegno ai figli delle donne vittime di violenza
72. Dopo 18 anni il Lazio ha un nuovo piano sociale regionale
73. Nuovi spazi per le persone nei beni confiscati alla criminalità organizzata
74. Aperte le case dell’agricoltura: nuovi punti di riferimento per tutti
75. Reparti e tecnologie d’eccellenza per i nostri ospedali
76. 368 progetti formativi nelle scuole
77. In prima linea per sostenere i pazienti affetti da Sla e le loro famiglie
78. La cabina di regia sui fondi europei, per gestire al meglio le risorse
79. Porta Futuro: una nuova rete per l’orientamento e la formazione degli studenti
80. Spazio Attivo: spazi di coworking sul territorio per startup, imprese e formazione
81. Hub Generazioni: un unico centro per tutti i servizi e i bandi dedicati ai giovani
82. Moby Dick: un nuovo polo culturale negli ex bagni pubblici alla Garbatella a Roma
83. Officina Pasolini: una scuola di alta Formazione di teatro, canzone e multimediale
84. La nuova legge sulla filiera corta: prodotti di qualità e consumo consapevole
85. Sostegno alle imprese green, con bandi e incentivi dedicati
86. Il nuovo politecnico del mare ad Ostia, in una struttura abbandonata da anni
87. Edilizia agevolata, al via la possibilità di acquisto degli alloggi in affitto
88. Più forza alle nostre eccellenze agroalimentari
89. Servizi sociali garantiti anche nei piccoli comuni
90. Trasporto pubblico integrato garantito in 46 comuni del Lazio che non erano serviti
91. Più opportunità a tutti: i tirocini per le persone con disabilità
92. Il nuovo portale salutelazio.it, online tutte le informazioni sui servizi sanitari
93. Aule studio aperte fino a mezzanotte negli Atenei del Lazio
94. 100 invasi di acqua piovana per non restare mai più senz’acqua
95. 5.000 assunzioni per la sanità del Lazio
96. Raddoppiate le risorse sulle case famiglia per minori
97. Più attenzione al benessere degli animali e alla tutela dei loro diritti
98. 16 ospedali pubblici che erano stati venduti tornano di proprietà della Regione
99. Approvato il Registro dei Tumori, un grande atto di civiltà per tutti
100. Le reti d’impresa, per rigenerare strade e quartieri

 

➡ 5 anni di azioni e fatti concreti qui: https://goo.gl/de3eJ4
➡ qui gli obiettivi per i prossimi 5 anni: https://goo.gl/yZaUgE

Inoltra questa email a 10 amici!

Avanti, tutti!

Marco Vincenzi e Marietta Tidei con Nicola Zingaretti presidente